Menu

Galateo del cellulare

galateo_cellulare

Il telefonino, a volte, non è una spesa soltanto al momento dell’acquisto e ogni volta che occorre ricaricarlo: talvolta possedere un cellulare sembra qualcosa che va “pagata” anche con la perdita della capacità di comportarsi a dovere nelle diverse situazioni. È davvero così? O forse, rispolverando un po’ di galateo rivisitato in chiave moderna, c’è ancora una possibilità di salvarsi dalla maleducazione digitale?

Onnipresenza del telefonino: perché?

Prima di andare a esplorare per bene come è meglio gestire l’uso del proprio cellulare nelle diverse situazioni che possono capitare nella vita quotidiana, è utile cercare di comprendere perché a volte facciamo tanta fatica a tenere le dita lontane dallo schermo del nostro smartphone: il telefonino, in qualche modo, è un ottimo antistress. Quale modo migliore, infatti, di togliersi dall’imbarazzo di non saper che fare, di mettersi a controllare furiosamente il proprio telefono cellulare?

Il cellulare ha un tasto di spegnimento: usalo

Ci sono luoghi chiusi in cui, notoriamente, il silenzio dovrebbe regnare sovrano. Qualche esempio? Un cinema. O un teatro. In questo caso prima che lo schermo mostri la prima scena del film o prima che il sipario venga alzato preoccupatevi di spegnere il cellulare. Non ci riuscite proprio? Quantomeno allora non dimenticate di togliere la suoneria: sentire il vostro telefono squillare nel bel mezzo dello spettacolo non è esattamente il massimo per chi vi sta intorno!

Una cena… tecnologica!

Siete al ristorante. La compagnia è piacevole e la cena si prospetta deliziosa. Ma c’è un ma: non riuscite proprio a smettere di pensare al vostro telefono cellulare. Come fare? Pensate a quanto sia sgradevole chiacchierare prima di ricevere le portate con qualcuno che ha gli occhi incollati allo schermo del proprio smartphone e fate uno sforzo: tenete assolutamente il telefonino lontano dalla tavola e, se proprio non vi va di spegnerlo, inserite la modalità silenziosa e resistete alla tentazione di controllarlo continuamente.

Una telefonata non è uno show

Siete in un luogo circondati da persone. Magari state anche facendo qualcosa di abbastanza noioso. Immaginiamo che vi troviate in fila. Alla posta. O dal dentista. Ecco che, mentre tutti sono intenti a sbuffare perché è noioso aspettare, le lamentele di ognuno vengono sovrastate da un suono dal volume assordante e dalla melodia decisamente discutibile: è il vostro telefonino che sta squillando! Voi, rispondete, e iniziate una telefonata parlando con il vostro interlocutore a voce alta e rendendo tutti i presenti partecipi delle vostre vicissitudini. O magari, peggio ancora, quando il telefono è squillato voi stavate chiacchierando con qualcuno ma, non sapendo resistere, avete interrotto bruscamente la conversazione perché non potevate non prendere il cellulare anche se avevate ricevuto un semplice sms che sarebbe naturalmente rimasto in memoria. Vi sembra che il galateo approverebbe atteggiamenti del genere? L’uso del telefonino, per non andare a intaccare il vostro modo di comportarvi con gli altri, deve essere davvero un uso e non un abuso: basta dar fondo a tutto il proprio buonsenso e alla propria discrezione per evitare di incorrere nelle più comuni cadute di stile a portata di mano proprio come i cellulari.